Mutui Tasso Misto

Il mutuo a Tasso misto è una via di mezzo tra le tipologie a tasso fisso e variabile. In breve normalmente, come per il mutuo a tasso variabile esso presenta, spesso un tasso d’ingresso, basso rispetto sia a quello fisso che a quello variabile che pagherebbe normalmente.

Tale tasso d’ingresso ha un periodo di validità dopo il quale, sempre nel rispetto delle regole contrattuali previste all’inizio, il mutuatario viene posto di fronte alla necessità di scegliere un tipo di tasso da applicare (fisso o variabile).

L’operazione si ripeterà poi periodicamente, ovverosia, secondo quando deciso e contrattualizzato al momento della contrazione del mutuo, periodicamente (il periodo è definito nel contratto), il mutuatario può cambiare la tipologia di tasso, passando da quello fisso a quello variabile e viceversa.

Questo offre la possibilità al mutuatario di fare le proprie scelte e valutazioni in base a vari fattori: le oscillazioni di mercato, i consigli di un consulente, la comodità di una scelta o dell’altra.

Aggiornamenti sui mutui tasso misto per la casa

In breve, come scelta, quella del mutuo fisso è molto valida in caso si sia indecisi sul tipo di mutuo da contrarre e soprattutto è buona per quelle persone che sono attente scrutatrici dei fenomeni di oscillazione del mercato.

Qualora si scelga un tasso fisso e questo giunga ad essere superiore dopo un periodo a quello che si pagherebbe con un tasso variabile, il mutuatario al momento della rivalutazione potrebbe passare ad un tasso variabile, per l’appunto.

Mentre se proiezioni di mercato indicano una variazione di quei parametri che determinano l’Euribor aumentandolo, è possibile se si è prossimi alla scadenza del periodo di rivalutazione passare ad un tasso fisso e star sereni.

In pratica questa tipologia di tasso è ottimale se si è fortemente indecisi e se si tiene conto anche dei rischi legati alle oscillazioni di mercato nei periodi in cui non è possibile effettuare cambiamenti. Il tasso fisso invece da la sicurezza di non dover stare a preoccuparsi di variazioni. Il tutto è legato fortemente a parametri di valutazione assolutamente soggettivi.